Torneo Indipendente di Diplomacy

Tutto quello che riguarda le partite giocate su webDiplomacy.it. Problemi, comunicati, richieste, apertura nuove partite, ecc...

Re: Torneo Indipendente di Diplomacy

Messaggioda Maucat » mercoledì 25 giugno 2014, 12:47

E dove giochi? Su Playdiplomacy ogni giorno ci sono bannaggi per metagaming...(su WebDiplomacy sono un pochino più rari...)
Dopo l'inizio di una partita anonima come a faccio a sapere chi gioca senza infrangere la regola che vieta di rompere l'anonimato proprio o di altri?
Se la partita è in chiaro è prassi vedere chi gioca e se ci sono coppie che si ripetono troppo spesso si controlla come hanno giocato prima e come giocano e si fa eventualmente una segnalazione agli Amministratori che controllano a loro volta e decidono in merito.
Se due giocatori comunque vanno d'accordo in una partita non c'è niente di male (anche se io sono per le vittorie da solo se c'è anche la minima possibilità di ottenerla e tu lo sai bene avendo giocato con me tante volte...) l'importante che la cosa non si ripeta una seconda volta perchè allora non è la contingenza o occasione di una partita ma un accordo extra partita che lega i due giocatori a prescindere da chi sono gli altri, dall'evoluzione diplomatica della partita e dalla situazione strategica che si crea sulla mappa...

Come muro tu sembri di calcestruzzo in quanto a rigidità e rifiuto di capire l'ovvio difendendoti con precisazioni da leguleio... quindi ripeto che il berlusconiano sei tu...
Maucat
 
Messaggi: 115
Iscritto il: martedì 23 agosto 2011, 15:45
Località: Roma

Re: Torneo Indipendente di Diplomacy

Messaggioda angel » mercoledì 25 giugno 2014, 13:17

Maucat ha scritto:E dove giochi? Su Playdiplomacy ogni giorno ci sono bannaggi per metagaming...(su WebDiplomacy sono un pochino più rari...)
Dopo l'inizio di una partita anonima come a faccio a sapere chi gioca senza infrangere la regola che vieta di rompere l'anonimato proprio o di altri?
Se la partita è in chiaro è prassi vedere chi gioca e se ci sono coppie che si ripetono troppo spesso si controlla come hanno giocato prima e come giocano e si fa eventualmente una segnalazione agli Amministratori che controllano a loro volta e decidono in merito.
Se due giocatori comunque vanno d'accordo in una partita non c'è niente di male (anche se io sono per le vittorie da solo se c'è anche la minima possibilità di ottenerla e tu lo sai bene avendo giocato con me tante volte...) l'importante che la cosa non si ripeta una seconda volta perchè allora non è la contingenza o occasione di una partita ma un accordo extra partita che lega i due giocatori a prescindere da chi sono gli altri, dall'evoluzione diplomatica della partita e dalla situazione strategica che si crea sulla mappa...

Come muro tu sembri di calcestruzzo in quanto a rigidità e rifiuto di capire l'ovvio difendendoti con precisazioni da leguleio... quindi ripeto che il berlusconiano sei tu...


Cioe', fammi capire... se io gioco una partita alleandomi con Pinco Pallino poi non posso allearmi mai piu' con lui, altrimenti mi squalificano? Che cavolo di regola sarebbe questa?

E poi tu continui a parlare di squalifiche per meta-gaming, che e' cosa BEN diversa da cio' che descrivi tu, ma vabbe'...

Le "precisazioni da leguleio" sono necessarie in questo caso, perche' quando squalifichi qualcuno da una partita e da un torneo lo fai in base ad una regola precisa, oggettiva e non interpretabile, e non perche' quella persona ti sta antipatica o perche' "secondo te" (o secondo gli amministratori del sito) ha imbrogliato...
angel
 
Messaggi: 81
Iscritto il: domenica 26 giugno 2011, 11:46
Località: Delft, the Netherlands

Re: Torneo Indipendente di Diplomacy

Messaggioda Maucat » mercoledì 25 giugno 2014, 13:46

Ma ci fai o ci sei?
A si allea in una partita con B, in un'altra partita la cosa si ripete subito con l'alleanza A-B a questo punto suona un campanello d'allarme... se poi si ripete ancora fra quei due e guarda caso non si picchiano mai fra di loro allora non possono giocare insieme dato che limitano a priori le alleanze possibili per gli altri giocatori... CAPITO !!!
E questi giudizi li fanno alcuni giocatori molto esperti del sito che per fortuna dedicano gran parte del loro tempo ai controlli e all'organizzazione più che a giocare (e di questo gli altri ne sono enormemente grati...).
Io quando gioco non vado a vedere se fra gli altri c'è un amichetto con cui posso fare subito comunella: oggi sono tuo alleato, domani sono il tuo più acerrimo nemico... altri (e tu li difendi... quindi...) invece lo fanno eccome...!!!
Maucat
 
Messaggi: 115
Iscritto il: martedì 23 agosto 2011, 15:45
Località: Roma

Re: Torneo Indipendente di Diplomacy

Messaggioda angel » mercoledì 25 giugno 2014, 14:34

Maucat ha scritto:Ma ci fai o ci sei?
A si allea in una partita con B, in un'altra partita la cosa si ripete subito con l'alleanza A-B a questo punto suona un campanello d'allarme... se poi si ripete ancora fra quei due e guarda caso non si picchiano mai fra di loro allora non possono giocare insieme dato che limitano a priori le alleanze possibili per gli altri giocatori... CAPITO !!!
E questi giudizi li fanno alcuni giocatori molto esperti del sito che per fortuna dedicano gran parte del loro tempo ai controlli e all'organizzazione più che a giocare (e di questo gli altri ne sono enormemente grati...).
Io quando gioco non vado a vedere se fra gli altri c'è un amichetto con cui posso fare subito comunella: oggi sono tuo alleato, domani sono il tuo più acerrimo nemico... altri (e tu li difendi... quindi...) invece lo fanno eccome...!!!


Quindi, fammi capire: se A ha giocato da alleato con B in un paio di partite, e lo stesso con C e con D in altre (differenti) partite, e poi per caso A-B-C-D si ritrovano a giocare insieme la stessa partita, il giocatore A e' praticamente fregato perche' non si puo' alleare ne' con B ne' con C ne' con D pena squalifica?

E guarda che questa non e' un'ipotesi di scuola, ma una situazione molto probabile in un sito (come WebDiplomacy italiano) con un numero relativamente piccolo di utenti, o peggio ancora in un torneo con piu' fasi di gioco...

Senza contare che una regola del genere ha un enorme livello di soggettivita' e dipendenza dagli umori/opinioni dei "giocatori molto esperti del sito", tant'e' che io personalmente non ho visto mai applicare niente del genere nei siti in cui ho giocato e, sinceramente, non avrei molta voglia di andare a giocare in un sito in cui il mio destino dipenda cosi' tanto da una decisione soggettiva degli amministratori (chiunque e per quanto esperti essi siano).

PS: giusto per esser chiari, la "regola" relativa al meta-gaming (che poi come ti ho gia' detto e' un'altra cosa, quello a cui ti riferisci tu forse e' cio' che in genere viene chiamato "team play") e' tipicamente una "house rule" di alcuni siti (neanche tutti) e NON una regola di Diplomacy. E' quindi qualcosa di ESTREMAMENTE soggettivo, che alcuni siti decidono a discrezione degli amministratori, in maniera spesso alquanto discutibile.
Nel Diplomacy originale, tale regola NON esiste e NON e' mai esistita.
Cosi', tanto per mettere un po' di puntini sulle i...
angel
 
Messaggi: 81
Iscritto il: domenica 26 giugno 2011, 11:46
Località: Delft, the Netherlands

Re: Torneo Indipendente di Diplomacy

Messaggioda Maucat » mercoledì 25 giugno 2014, 22:57

Sugli altri siti la gestiscono benissimo e quindi perché non riuscirci anche quì?
Nel Diplomacy originale FtoF non ce ne era forse bisogno ma oggi con l'elettronica così avanzata se l'hanno messa vuol dire che ce ne è necessità.
Capisco che su un sito di pochi giocatori ci siano problemi e comunque per risolverli basta fare come me o altri giocatori che le alleanze precostituite o ricorrenti con gli stessi a priori non le fanno... poi in tante partite capiterà che siamo alleati (ma non necessariamente fino alla fine) e altre dove ci picchieremo sodo... e se la partita è anonima lo sapremo alla fine... ;)
Maucat
 
Messaggi: 115
Iscritto il: martedì 23 agosto 2011, 15:45
Località: Roma

Re: Torneo Indipendente di Diplomacy

Messaggioda angel » giovedì 26 giugno 2014, 0:05

Maucat ha scritto:Sugli altri siti la gestiscono benissimo e quindi perché non riuscirci anche quì?
Nel Diplomacy originale FtoF non ce ne era forse bisogno ma oggi con l'elettronica così avanzata se l'hanno messa vuol dire che ce ne è necessità.
Capisco che su un sito di pochi giocatori ci siano problemi e comunque per risolverli basta fare come me o altri giocatori che le alleanze precostituite o ricorrenti con gli stessi a priori non le fanno... poi in tante partite capiterà che siamo alleati (ma non necessariamente fino alla fine) e altre dove ci picchieremo sodo... e se la partita è anonima lo sapremo alla fine... ;)


Ok, ma il punto e' (e poi la chiudo sul serio, la discussione) che la maggior parte dei siti non "l'hanno messa" e la maggior parte dei giocatori (me compreso) non ne sentono affatto la necessita'. Ci sara' un motivo, no? Cerca di fartene una ragione... :)

E guarda che non parlo solo degli italiani, con cui a dire la verita' gioco molto poco e raramente (praticamente solo su questo sito, dove peraltro faccio soprattutto gunboat).
angel
 
Messaggi: 81
Iscritto il: domenica 26 giugno 2011, 11:46
Località: Delft, the Netherlands

Re: Torneo Indipendente di Diplomacy

Messaggioda Maucat » giovedì 26 giugno 2014, 8:45

Vieni a giocare e dire queste cose su Play Diplomacy Online e vedrai...

A proposito preso da Vdiplomacy:

No Meta-gaming
You can't make alliances for reasons outside a game, such as because you are friends, relatives or in return for a favour in another game. This is known as metagaming and is against the rules because it gives an unfair advantage to those involved. If you are worried that you can't stab someone because you want to stay friends, then that's fair enough but you can't join a game with them.

:mrgreen:
Maucat
 
Messaggi: 115
Iscritto il: martedì 23 agosto 2011, 15:45
Località: Roma

Re: Torneo Indipendente di Diplomacy

Messaggioda Fulvio » sabato 28 giugno 2014, 17:08

Boh, intanto vi scoglio sempre di dire "so forte" quando uno ha tanti diplopoints, ci sta gente in classifica alta che si è fatto il pool giocando alle partite per i principianti...50 punti x volta...o semplicemente potrei aver vinto 3 partite wta da pool da 300 ogni una e stare alto in classifica, poi ci sta qualcuno che ha vinto 10 partite da pool da 50 e sta sotto di me...visto che non posso valutare il livello di difficolta, non posso dire nulla, nemmeno mettendo a confronto 3 vittorie contro 10...il bello di diplomacy è che ci sta gente che gioca 10 volte ed è più forte di gente che gioca da 10 anni e pensa di essere forte.

Sul metagaming posso assicurare che ogni partita di metagaming riscontrata viene bloccata e annullata. La differenza con i siti stranieri? E' che io preferisco parlare con i furbetti e dirgli che non si gioca cosi e sperare che capiscano e diventino migliori come giocatori. Faccio sempre a tempo a bannarli alla seconda volta che gli vedo fare il secondo giochino insieme.

Beh Mau, per quanto io non ami il metagaming se prendo la definizione che hai incollato, non vedo gli estremi, li si parla ed è giusto dirlo, che se a diplomacy hai paura di tradire gli amici, hai due possibilità, o non giochi con loro o non giochi direttamente.

Poi c'è da dire che il diplomacy è fatto di persone...se in partita trovo uno che mi sta sulle balle ed uno che caratterialmente mi trovo bene a fare diplomazia, come persona scelgo chi mi trovo meglio ed attacco quello che mi sta antipatico a priori, è una scelta, prima o poi a diplomacy qualcuno bisogna attaccare. Poi il fattore umano di simpatie , antipatie o altro, si fonde con l'aspetto tattico della partita ( un buon piano posso proporlo pure a chi mi sta antipatico, se l'antipatia è reciproca, probabilmente non verrà manco accettato). Se voglio essere scevro da ogni componente personale, partecipo alle muto anonime, cosi mi guardo solo la mappa e metto le mosse senza dover parlare o senza sapere con chi parlo (la buona comunicazione o la pessima comunicazione che mi fà scegliere chi attaccare o meno avviene anche nelle anonime con diplomazia), ma diventa meno diplomacy, visto che la componente umana è importante.

PS chiudo con una massima di Fabian Straub (per chi non lo conoscesse uno dei più forti giocatori tedeschi, uno che è davvero un cannibale di centri e nei mondiali e europee face to face ha sempre legnato tutti)

"se hai problemi di comunicazione con qualcuno, attaccalo, risparmi tempo ed energie".

Segno che la componente personale fa parte di diplomacy, quello che non deve far parte di diplomacy è "ti faccio un favore a questa partita per averne un'altro da te alla prossima", ecco quello è metagaming.

Un'alleanza a 2 già precostituita, (spendo i giocatori) deve allarmare gli altri 5 al tavolo, che se non sono stupidi, coopereranno per togliere di mezzo il fastidioso duo...o dobbiamo fare le regola apposita che evita le alleanze forti perchè altri 5 al tavolo so gonzi?
"There exist 10 kinds of people: those who understand binary and those who don't."
"If debugging is the process of removing bugs, then programming must be the process of putting them in."
"Gli alleati sono come dei palloncini, appena gli pianti un chiodo dietro la schiena spariscono immediatamente."
Fulvio
Amministratore
 
Messaggi: 888
Iscritto il: domenica 20 giugno 2010, 18:11
Località: Roma
Medaglie: 7
Partecipazione al Master (1) Argento Tappa CISD (1)
Bronzo Tappa CISD (4) Socio Sostenitore (1)

Re: Torneo Indipendente di Diplomacy

Messaggioda angel » sabato 28 giugno 2014, 17:51

Finalmente una risposta sensata ed equilibrata (e meno male che non la pensano tutti come Maucat :) )

Giusto punire due per meta-gaming quando il loro unico scopo di gioco e' giocare insieme e non ci provano nemmeno a esplorare altre alternative (e poi vorrei vedere che divertimento ci trovano, due che giocano in questo modo...)
Giusto pero' anche, vista l'estrema soggettivita' di una regola del genere, applicarla solo quando la situazione e' chiara e conclamata al di la' di ogni ragionevole dubbio (non cosi' a caso quando capita, solo in base alle sensazioni del momento del "giocatore esperto di Diplomacy" che amministra il sito).
Se ne deduce che, se si fanno le cose con buon senso, i casi pratici in cui si applica la regola sono molto limitati, non certo quel disastro che ci vuol far credere Maucat (pero' solo sui siti italiani, eh! :D )

Fermo restando il punto principale, e cioe' che se due formano un'alleanza forte (meta-gaming o non meta-gaming) e gli altri li lasciano fare, sono gli altri 5 a essere scarsi giocatori di Diplomacy e si meritano tutta la vita di perdere la partita.
angel
 
Messaggi: 81
Iscritto il: domenica 26 giugno 2011, 11:46
Località: Delft, the Netherlands

Re: Torneo Indipendente di Diplomacy

Messaggioda Fulvio » lunedì 7 luglio 2014, 21:21

scusate ragazzi per sopraggiunti problemi lavorativi, devo diminuire la mia presenza di gioco, quindi mi chiamo fuori, al massimo se servo per chiudere un tavolo chiamatemi, vedo se il periodo è meno pesante.
"There exist 10 kinds of people: those who understand binary and those who don't."
"If debugging is the process of removing bugs, then programming must be the process of putting them in."
"Gli alleati sono come dei palloncini, appena gli pianti un chiodo dietro la schiena spariscono immediatamente."
Fulvio
Amministratore
 
Messaggi: 888
Iscritto il: domenica 20 giugno 2010, 18:11
Località: Roma
Medaglie: 7
Partecipazione al Master (1) Argento Tappa CISD (1)
Bronzo Tappa CISD (4) Socio Sostenitore (1)

PrecedenteProssimo

Torna a WebDiplomacy.it

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite

cron