Strategici

Re: Strategici

Messaggioda zemaniac » sabato 24 dicembre 2011, 0:38

in EU 3 non sottovalutate le nazioni asiatiche. Sono divertenti da giocare, anche se la Cina è un MOSTRO all'inzio.
Visita il mio blog, Chi-quadro: http://chiquadroblog.it
Dove puoi trovare il racconto del mio Cammino di Santiago --> qui
Avatar utente
zemaniac
 
Messaggi: 226
Immagini: 0
Iscritto il: giovedì 16 dicembre 2010, 11:55
Località: Ferrara - Foggia
Medaglie: 1
Partecipazione Torneo dal vivo (1)

Re: Strategici

Messaggioda Fulvio » sabato 24 dicembre 2011, 4:48

zemaniac ha scritto:in EU 3 non sottovalutate le nazioni asiatiche. Sono divertenti da giocare, anche se la Cina è un MOSTRO all'inzio.


le nazioni asiatiche sono divertenti, ma non reggono botta quando arrivano gli europei, a meno di non riuscire a fare la "westernization" che mi è capitata una sola volta con il giappone.

Di base quando gioco, gioco con venezia, con la quale mi diverte fare l'unificazione italiana e scorrazzare un pò per il mediterraneo a dare bottarelle ai turchi nei balcani , farmi tutte le isole ed isolotte (togliere all'aragona oltre tutta la sicilia, la sardegna e malta anche le baleari non ha prezzo) e nella costa del nord africa (se posso la tunisia e l'algeria sono quasi sempre due obbiettivi fissi).

unico problema è che ad inizio partita, se i turchi non attaccano subito l'austria, essa rivolgerà le sue "amorevoli" cure verso la piccola venezia, dove se vi dice fortuna finirà con una pace bianca, se vi dice sfortuna dovrete cedere qualcosa.
Solitamente arrivare alla pace bianca costa di più che cedere un territorio subito , esser lasciati in pace e poi riconquistarlo. Quello che sacrifico di solito è l'istria o il friuli. La dalmazia è divertente da tenere perchè con al giusta fortuna ci crea la "quarta" sponda adricatica, annettendo ragusa, zeta ed albania assieme al vassallo corfu.
Certo questo ci metterà ai ferri corti con gli ottomani, ma se si riesce a sviarli verso gli austriaci...
Persi i due territori sopra, mi dedico al commercio e alle colonie sopratutto quelle del sud america (in una partita mi sono fatto tutti i territori da caracas fino alla terra del fuoco) e mi diverto a mangiare l'italia foglia per foglia...poi aspetto che gli austriaci facciano guerra agli ottomani o viceversa....e tac li attacco a sorpresa, mi prendo quello che gli ho ceduto ed ovviamente trento e la carniola.
A questo punto la vittima preferita diventano gli ottomani, cui solitamente gli tolgo tutta la grecia e la costa occidentale dell'anatolia.

Di base con venezia/italia, mi piace conquistare tutti i territori costieri che si affacciano sul mediterraneo, cosa che mi è riuscita una sola volta in partita, assieme all'impero sud americano.


Un altra nazione divertente da giocare è la danimarca, certo le entrate sono infime, ma se uno è abile con campagne mirate, prendendo subito amburgo e meclemburgo che portano un centro di commercio e tanti cittadini da "premere" per le tasse, si riesce ad aver ragione di tutta la scandinavia, e se si è bravi a fare l'unione di kalmar.

L'unificazione tedesca ho provato a farla ma è decisamente più ostica di quella italiana...solitamente per farla prendo o brandeburgo o l'ordine teutonico e la sassonia...il problema è che agevolmente riesco ad unificare il nord, mentre a sud arrivo sempre troppo tardi che si è preso tutto l'austira o la borgogna.

senza contare che quando uno fa l'unificazione tedesca, deve sempre tenere un occhio alla polonia, che se non è "impiegata" contro i turchi, immancabilmente verrà a fracassare le bolas ad oriente.
"There exist 10 kinds of people: those who understand binary and those who don't."
"If debugging is the process of removing bugs, then programming must be the process of putting them in."
"Gli alleati sono come dei palloncini, appena gli pianti un chiodo dietro la schiena spariscono immediatamente."
Fulvio
Amministratore
 
Messaggi: 888
Iscritto il: domenica 20 giugno 2010, 18:11
Località: Roma
Medaglie: 7
Partecipazione al Master (1) Argento Tappa CISD (1)
Bronzo Tappa CISD (4) Socio Sostenitore (1)

Re: Strategici

Messaggioda Chester » lunedì 13 febbraio 2012, 15:26

Ciao, sono nuovo del forum e approfitto della discussione per salutare tutti.
Complimenti per le disquisizioni in materia. Intervengo per far conoscere un gioco turn-based online che ormai frequento da anni: weewar.com
Semplice, molto carino e ricco di modalità tattiche, inoltre per gli amanti della "diplomazia" il gioco è affiancato ad una chat per le comunicazioni durante la partita. La comunità è molto gradevole e in massima parte corretta.
Per chi volesse provare mi cerchi come chesterperry.
Ciao
Chester
 
Messaggi: 12
Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2012, 0:36
Località: Torino

Re: Strategici

Messaggioda Francesco » lunedì 13 febbraio 2012, 15:40

Ciao Chester, e benvenuto!
Sono pigro, mi dai qualche informazione in più? :D
(scherzo - più o meno -, è che secondo me l'interesse l'hai attirato!)
La filosofia è come la Russia: piena di paludi e spesso invasa dai tedeschi.
Avatar utente
Francesco
 
Messaggi: 1580
Immagini: 59
Iscritto il: martedì 18 maggio 2010, 21:49
Località: Roma
Medaglie: 8
Partecipazione al Master (3) Vittoria Tappa CISD (1)
Argento Tappa CISD (1) Bronzo Tappa CISD (2)
Socio Sostenitore (1)
Nome su webDiplo: BreathOfVega

Re: Strategici

Messaggioda Chester » lunedì 13 febbraio 2012, 17:13

Dai un'occhiata ad una mia partita in corso: http://weewar.com/game/340632
Ciao
Chester
 
Messaggi: 12
Iscritto il: giovedì 2 febbraio 2012, 0:36
Località: Torino

Precedente

Torna a Di tutto di più

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron