Software Diplomacy

Collegamenti a siti per giocare, risorse e associazioni che hanno a che fare con il Diplomacy
Regole del forum
Attenzione, prima di postare leggi il regolamento

Software Diplomacy

Messaggioda Manuel » lunedì 6 febbraio 2012, 1:39

Navigando un po' per la rete mi sono imbattuto in alcuni software "viewer and adjudicator" per Diplomacy, ossia programmi che permettono di visualizzare posizioni e mosse sulla plancia (viewer), ma che soprattutto restituiscono il risultato delle interazioni fra le varie unità in gioco (adjudicator).
Spero di fare cosa gradita scrivendo qui di seguito quelli che mi sono sembrati degni di nota.

Realpolitik: semplice e immediato
link1: http://realpolitik.sourceforge.net/ - pagina principale
link2: http://sourceforge.net/projects/realpolitik/ - pagina download
Sicuramente il più conosciuto e apprezzato per la sua semplicità d'uso. Pratico, funzionante su PC e Macintosh, Realpolitik presenta una grafica sobria e un'interfaccia veramente essenziale: turno in corso e massimo 3 pulsanti per i comandi.
Come "azioni avanzate" consente di visualizzare gli ordini inseriti per Paese, lo status e le diverse posizioni assunte nel corso della partita.
Inoltre permette la modifica a piacere delle unità e dei possedimenti, stampare e salvare la visuale in un file BMP.
Possiede molte varianti (20), dalla "Coloniale" alla "Flotta a Roma", dalla "Milano" alla "Moderna", dalla "1898" alla "Antico Mediterraneo", alcune dalla grafica migliore di altre. E' comunque possibile crearne e implementarne di nuove, ricorrendo anche all'indispensabile applicazione Region Tool integrata nella cartella di Realpolitik.
Insomma, un gioellino di programma.

Palmpolitik: a portata di mano
link1: http://www.westeindeweb.nl/palmdip/ - pagina principale
link2: http://pda.wareseeker.com/download/palmpolitik-1.3.rar/15fd57226c - pagina download
Da uno dei programmatori di Realpolitik (Ronnie van 't Westeinde) nasce Palmpolitik: si tratta essenzialmente della versione di Realpolitik per palmari.
Interessante la funzione di sincronizzazione con Realpolitik: il software infatti, se collegato al computer, può importare ordini e status dal "fratello maggiore". Presenta inoltre la componente del tempo. Se impostata, il programma tiene conto di quanto tempo manca prima dello scadere del turno: utile per le partite dal vivo con tempi di consegna brevi.

RealWorld: mappe, varianti e...
link: http://diplomacy.dirknet.org/realworld/index.html
Il tedesco Dirk Brüggemann propone un "clone" di Realpolitik (tra parentesi: oh ma tiro sempre in ballo Realpolitik! Perché tutta questa pubblicità gratuita?!), ma non per questo snobbabile. Dal fratellastro, infatti, RealWorld (disponibile solo per PC) eredita in parte la grafica e tutte le funzioni, ma di suo possiede un sacco di varianti (tante, anche perché se ne possono implementare di ulteriori!), tra le quali spiccano la "World 2200", la "Imperial Diplomacy 1841" e la "Haven" (per assaporare le ultime due vi invito a visitare i seguenti siti:

http://www.dipwiki.com/index.php?title=Imperial1841
http://www.dipwiki.com/index.php?title=Haven

Oltre alla questione varianti, Realworld fa un ulteriore balzo in avanti: introduce un'unità aggiuntiva... gli aerei! Proprio così: oltre alle Armate e alle Flotte è possibile usufruire anche dei veivoli (Wings), unità che possono viaggiare sia su terra che su mare, che possono attaccare e supportare, ma che non possono convogliare né tantomeno conquistare (esempio: se un aereo si trova su un centro di rifornimento nemico alla fine dell'anno, tale centro rimane in possesso dell'avversario, il quale però lo non potrà sfruttare nel turno delle costruzioni. Se quindi l'avversario in questione possiede 5 centri di cui 1 occupato da un velivolo nemico, e ha 5 unità schierate, dovrà eliminarne una; se possiede 5 centri di cui 1 occupato da un velivolo nemico, e ha 4 unità schierate, non potrà costruire ulteriori unità).

L'unica pecca del software? In alcune mappe (e c'è di mezzo anche la standard...) bisogna essere "precisi" con il puntatore cliccando su un minuscolo quadratino posto vicino al nome del territorio, e ciò può essere spossante a lungo andare.

jDip: funzioni, grafica e versatilità
link: http://jdip.sourceforge.net/
Dalla grafica accattivante (anche se meno pratica di - ancora?! - Realpolitik), multipiattaforma (Mac OS X, Windows - nelle versioni con o senza Java - , Linux, Solaris), con una trentina di varianti e la possibilità di scegliere tra 5 diversi tipi di pedine, jDip è certamente uno dei migliori viewer and adjudicator per Diplomacy in circolazione.
Al primo approccio forse non è immediato, ma pochi minuti bastano per prenderne padronanza: esiste comunque una piccola sezione d'aiuto.

E' molto versatile, si può impostare praticamente di tutto: dalle condizioni iniziali a quelle di vittoria, dalla modalità "Game" (per un confronto globale della partita) alla modalità "Face-to-Face" (dove le mosse degli altri giocatori sono nascoste agli avversari).
L'interfaccia presenta sulla sinistra la mappa (zoomabile!) e sulla destra l'elenco delle mosse che possono essere ordinate come si desidera (per potenza, unità, ecc...). Le mosse possono essere inserite sia tramite il puntatore che attraverso la tastiera, inserendo i comandi in un'apposita Textbox.

Tra le funzioni, oltre a quelle già citate per i precedenti software, notiamo la funzione "Hilight unordered Units", che permette di visualizzare in un colpo d'occhio le unità alle quali non sono stati assegnati ordini. Inoltre è possibile (de)visualizzare i nomi dei territori e le mosse nazione per nazione. Piccola chicca è il poter osservare le zone d'influenza con la funzione "Show Influence": le unità spariscono e sotto i nostri occhi i territori si colorano (anche quelli senza i centri) per dare uniformità agli imperi: a nessuno piace vedere i propri possedimenti inframmezzati!

Non basta? No?! Siete incontentabili! Posso aggiungere che è possibile visualizzare statistiche sul successo degli ordini, dei movimenti e dei supporti, che esiste una tabella che mantiene nota della cronologia sul possesso dei vari centri anno per anno, che ad ogni fine turno una finestra indica tutti gli esiti degli scontri (ma volendo si può disattivare) e che possono esserci più mappe per una stessa variante o standard. Ah, le condizioni imposte dalle varianti sono tutte debitamente spiegate a inizio partita.
Ancora non siete persuasi dalla bontà del programma?! ...Ci sono gli aerei anche qui!
Ora siete convinti?

Dip Tool: email e mappe
link: http://www.hagenah.de/diptool/
Funzionante solo con Java, con 20 varianti (di base, ma se ne possono implementare altre) e la grafica essenziale Dip Tool si distingue dagli altri viewer and adjudicator per la peculiarità di poter connettersi ai server POP3 e IMAP per inviare direttamente dal programma stesso e-mail al giudice di gioco: tutte le e-mail vengono raccolte in uno schema ad albero posto sulla sinistra e raggruppate anno per anno cronologicamente. Tale caratteristica è però diventata obsoleta con l'avvento di siti quali phpDiplomacy (in sostanza il nostro webdiplomacy.it) o playdiplomacy.com, dove i messaggi possono essere agilmente trattati senza dover ricorrerre alla posta elettronica.
Ultima modifica di Manuel il giovedì 4 settembre 2014, 10:21, modificato 4 volte in totale.
*Un compromesso è perfetto quando tutti sono scontenti. (Aristide Briand, Presidente del Consiglio di Francia, 1915-1917)
*SI... PUÒ... FARE! (Frankenstein Junior)
Manuel
 
Messaggi: 127
Iscritto il: venerdì 13 maggio 2011, 11:30

Re: Software Diplomacy

Messaggioda Francesco » lunedì 6 febbraio 2012, 2:18

Spostato.

Una gran bella ricerca (e idea)! Grazie Egolight!
La filosofia è come la Russia: piena di paludi e spesso invasa dai tedeschi.
Avatar utente
Francesco
 
Messaggi: 1580
Immagini: 59
Iscritto il: martedì 18 maggio 2010, 21:49
Località: Roma
Medaglie: 8
Partecipazione al Master (3) Vittoria Tappa CISD (1)
Argento Tappa CISD (1) Bronzo Tappa CISD (2)
Socio Sostenitore (1)
Nome su webDiplo: BreathOfVega

Re: Software Diplomacy

Messaggioda Manuel » lunedì 6 febbraio 2012, 10:00

Felice d'essere utile! :) :D
*Un compromesso è perfetto quando tutti sono scontenti. (Aristide Briand, Presidente del Consiglio di Francia, 1915-1917)
*SI... PUÒ... FARE! (Frankenstein Junior)
Manuel
 
Messaggi: 127
Iscritto il: venerdì 13 maggio 2011, 11:30

Re: Software Diplomacy

Messaggioda dbrn » lunedì 6 febbraio 2012, 10:40

ottima presentazione, grazie!
Avatar utente
dbrn
 
Messaggi: 91
Iscritto il: mercoledì 25 gennaio 2012, 19:29
Località: Milano

Re: Software Diplomacy

Messaggioda mariofantuzi » giovedì 8 maggio 2014, 19:24

funzionano ancora questi link? io non riesco a scaricare nulla da realpolitik

ciao
Mario
mariofantuzi
 
Messaggi: 27
Iscritto il: mercoledì 29 maggio 2013, 13:16
Nome su webDiplo: mariofantuzi

Re: Software Diplomacy

Messaggioda Manuel » giovedì 4 settembre 2014, 10:29

Ho aggiornato i link per Realpolitik e Palmpolitik, gli altri funzionano ancora.
Aggiungo per chi è interessato che in questo thread ho reso disponibili le mappe delle varianti presenti su webdiplomacy.it per Realpolitik.
*Un compromesso è perfetto quando tutti sono scontenti. (Aristide Briand, Presidente del Consiglio di Francia, 1915-1917)
*SI... PUÒ... FARE! (Frankenstein Junior)
Manuel
 
Messaggi: 127
Iscritto il: venerdì 13 maggio 2011, 11:30


Torna a Collegamenti Utili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron