San Marino - R1T2

Rispondi
Avatar utente
Francesco
Messaggi: 1576
Iscritto il: martedì 18 maggio 2010, 21:49
Nome su webDiplo: BreathOfVega
Località: Roma

San Marino - R1T2

Messaggio da Francesco »

Dunque dunque dunque... Il tavolo era composto così:

Austria - Filippo Lonardo
Francia - Alex Lebedev
Inghilterra - Luca Pazzaglia
Germania - Curzio Facoetti
Italia - Giuseppe Salerno
Russia - Adis Righi
Turchia - Francesco Conte

La prima partita è libera da considerazioni di classifica interne al torneo, e nessuno menziona i propri punteggi CISD né le proprie ambizioni. Ottimo!
Considerando che vedo molto più probabile un asse F/E contro la Germania del povero Curzio, escludendo un attacco di Luca ad Adis (triplice o non triplice, ma con Alex in Francia andare in Russia da soli è suicida), parlo con Giuseppe e Filippo (Italia ed Austria) per giocare una tripla anomala: io non costruisco la terza flotta e mi dirigo in Russia con le armate, Filippo mangia un po' in Russia un po' in Germania (se ci riesce, cosa di cui sono dubbioso perché Alex/Luca faranno prima, ma naturalmente il dubbio lo tengo per me), Giuseppe va in Francia. Piuttosto a sorpresa, Giuseppe accetta. Per me è meraviglioso: se riesco a sfondare in Russia rapidamente, posso arrestare l'avanzata di Luca a Varsavia mentre Alex viene tenuto in patria!

Qui l'anello debole è Filippo, non per capacità strategiche ma per capacità di tenere l'alleanza anche nel momento difficile in cui non si guadagnano centri. Serve una flotta in più a Giuseppe, concordano Trieste italiana, e Filippo la riprende in autunno: è la rottura dell'asse già nel 1903. Giuseppe, per sua fortuna, non aveva ancora mosso contro Alex, rimanendo in Tirreno. Prendo Sebastopoli.
Sono pesantemente indeciso. La strategia mi vorrebbe contro Giuseppe, approfittando della loro querelle, ma qui l'errore è di Filippo e Giuseppe rischia di pagare per una stupidaggine non sua. Devo costruire, mi risolvo per una terza flotta sud ma con la postilla verbale :roll: che la mia priorità è che Filippo ricomponga con Giuseppe e gli permetta una costruzione. Filippo non è d'accordo. Muovo lentamente le flotte (che non avevo messo in EAS, sperando in una riconciliazione tra i due). Mi accingo a prendere Mosca.

Purtroppo per Filippo è il 1904 ed Alex (Francia) è già in Boemia! Le vecchie volpi avevano già capito. San Pietroburgo è nel mirino inglese, l'Italia è sulla difensiva e sta arrivando una flotta francese a dare manforte... sono bloccato su tutti i lati. Quindi ribadisco il purtroppo per Filippo: ho solo lui da mangiare per tentare la vittoria. Non sono messo bene, tutti mi suggeriscono di muovere i miei pezzi meglio per mangiarlo, leggendo tra le righe vuol dire che stanno avvisando Filippo e non posso permettermi mosse ambigue perché Filippo è già sul chi vive. Tradisco debolmente (Serbia ed una buona posizione per Budapest e Grecia) ma tradisco. Alex e Giuseppe pasticciano permettendomi di ritirare a Tunisi, con il senno di poi avrei dovuto sbandare per portare Giuseppe dalla mia parte - tanto Tunisi non l'avrei tenuta fino al 1907 - e contestare un po' di terreno ad Alex, ma non era così scontato.

Il russo mi supporta a Mosca per poi riprendersela con il supporto di Luca, che poi però se la prende per sé, che però poi la ricede a me. Un bel valzer di tradimenti con un lieto fine! :lol: mi riprendo Filippo come alleato difendendolo da Giuseppe/Alex.

Alla fine, testa a testa con Alex, la partita l'ho quasi vinta ma senza scia. Due variabili: attacco a forza due (ma con la sicurezza che Luca tagli Mosca da StP, quindi attacco a forza uno) Varsavia austriaca per difenderla da un probabilissimo Pru - War russo, che invece non avviene! L'altra variabile sarebbe un attacco a Budapest, ma Budapest deve supportare un austriaco Galizia - Vienna per togliere un centro ad Alex.

....DOVREI proporre a Filippo di attaccare da Budapest con il supporto di Galizia e prendermi Budapest (con la scusa che Budapest poteva essere tagliata da Trieste italiana, da me tagliata da Serbia), ma mi sembra troppo sporca. Non lo faccio, niente scia. Perdo la migliore Turchia perché sull'altro tavolo Gwen, con gli stessi identici miei centri, prende la scia.
La filosofia è come la Russia: piena di paludi e spesso invasa dai tedeschi.
cranberry
Amministratore
Messaggi: 400
Iscritto il: martedì 18 maggio 2010, 16:02
Località: Fano (Pu)

Re: San Marino - R1T2

Messaggio da cranberry »

Questa partita l'ho giocata bene fino a metà gara poi ho inanellato cazzate in serie che mi hanno fatto perdere il primo posto, partito con l'inghilterra avevo come vicini Curzio in Germania, Alex in Francia e Adis Righi in Russia.

La mia tendenza fin dall'inizio era quella di tenermi buono il russo allearmi con Alex ed attaccare Curzio, ovviamente solo per una questione di classifica CISD. Appurato dopo la primavera del 901 che il russo non aveva nessuna intenzione di infastidirmi nell'autunno dello stesso anno il Facoetti mi facilita le cose con un misorder che gli impedisce di fare il secondo centro. A quel punto le cose si mettono bene, entro nell'helgoland e nello skagerrak aiutato anche dal francese e dal russo. Il povero Curzio poco può fare contro 3 potenze e alla fine del 902 crolla definitivamente.

A quel punto le cose a sud si complicano austria, italia e turchia stanno facendo fronte comune contro russia e francia, li forse avrei dovuto approfittarne attaccando uno dei miei alleati e invece resto a guardare per ben 3 anni, fermo a 6 centri. Nel 907 la Russia crolla sotto la spinta della Turchia di Francesco e io ne approfitto per prendere san pietroburgo e la svezia. Poi tento di prendere un centro ad Alex ma lo faccio talmente male che alla fine la cosa non mi riesce.

Finisco secondo a 8 centri solo perchè Alex perde un centro nell'ultima stagione.Sì insomma per come ho giocato meglio non potevo pretendere.

Luca
Dott. Comm.,Figl di putt, gran test di cazz, stronz, gran farabutt, pezz di merd, grand pezz di merd (ma molto meno di Fulvio De Persio), colui-che-è-scritto-in-giallo-ma-che-ha-il-quintuplo-di medaglie-di-altri-scritti-in-giallo.
curzio
Messaggi: 476
Iscritto il: sabato 27 novembre 2010, 17:26

Re: San Marino - R1T2

Messaggio da curzio »

:D :evil:
no comment vedi misorder ...anche se avrei solo ritardato la mia triste dipartita dal tavolo.
Grande partita di Fra con Alex che arriva stremato (doppio tavolo) al finale .
Rispondi